menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, l’Istituto Geriatrico riapre le porte: tamponi e isolamento precauzionale per nuovi ospiti

Solo al termine del periodo di isolamento e dopo un nuovo test con esito negativo, avviene l'integrazione con tutti gli altri residenti

Concluso l’iter vaccinale a un primo gruppo di ospiti, l’Istituto Geriatrico Siciliano – gestito dal gruppo "Sereni Orizzonti" – ha riattivato le procedure di ingresso nella struttura. Il nuovo ospite, munito di un tampone negativo effettuato non oltre le precedenti 48 ore, viene collocato per un periodo di isolamento precauzionale di due settimane in una camera con bagno, adiacente a una zona filtro di vestizione/svestizione per il personale (buffer zone). Superata questa fase e un nuovo tampone di controllo può integrarsi con tutti gli altri residenti.

"Siamo felici di registrare un rinnovato interesse nei nostri confronti così come la conferma della fiducia da parte dell’Asp. Anche le famiglie stanno finalmente capendo come la nostra rsa sia ormai uno dei luoghi più sicuri della città - commenta il direttore Paolo Rovatti - .All’interno della struttura continuano tutte le attività di animazione, musicoterapia e fisioterapia, anche personalizzata. Il morale dei nostri nonni si mantiene buono e guardiamo al futuro con ritrovato entusiasmo". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento