menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Basta con le bancarelle nelle isole pedonali", potenziati i controlli dei vigili

Altre sei pattuglie, oltre a quelle normalmente presenti, vigileranno tra via Maqueda, corso Vittorio Emanuele e via Ruggero Settimo. Orlando e Giambrone: "Tuteliamo il decoro e diamo giusta risposta ai commercianti e ai residenti"

Tolleranza zero verso le bancarelle allestite senza autoriuzzazione nelle isole pedonali. Secondo questo principio, il comandante della polizia municipale Vincenzo Messina ha disposto a partire dal fine settimana un incremento dei controlli lungo gli assi pedonali del centro: via Maqueda, corso Vittorio Emanuele, via Ruggero Settimo.

L'iniziativa è stata adottata d'intesa con il vicesindaco Fabio Giambrone. In particolare, sei pattuglie saranno impegnate "nel contrasto all'abusivismo commerciale e ad ogni forma di comportamento contrario al decoro, alla fruibilità e all'accessibilità delle aree". Le pattuglie si aggiungeranno a quelle già in servizio.  

"E' assolutamente necessario e non più rinviabile - dichiarano il sindaco Leoluca Orlando e il vicesindaco Fabio Giambrone -  riportare le zone pedonali, che tanto lustro hanno dato alla nostra città negli ultimi e tanto hanno contribuito al rilancio economico del centro storico, entro canoni di vivibilità. Dopo il periodo del lockdown, abbiamo assistito al proliferare incontrollato del fenomeno dell'abusivismo commerciale e altri comportamenti che non sono consoni al decoro e alla giusta fruibilità che vogliamo dare a queste aree. Abbiamo quindi chiesto un rafforzamento dei controlli, su cui contiamo anche dare una giusta risposta ai commercianti e ai residenti della zona che sono le prime vittime di comportamenti illeciti non tollerabili".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento