Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Ustica

Isole minori Covid free? I sindaci: "Con vaccinazione di massa mettiamo in sicurezza abitanti e turismo"

I primi cittadini si sono rivolti all'assessore regionale alle Autonomie locali, Marco Zambuto, chiedendo una campagna su larga scala: "Diminuirebbero i rischi per la salute pubblica e si favorirebbe l’arrivo di visitatori"

"Avviare una campagna di vaccinazione di massa sull’intera popolazione residente delle Isole minori della Sicilia". La proposta è emersa oggi nel corso della riunione tra l’assessore regionale alle Autonomie locali, Marco Zambuto, e il coordinamento dei sindaci delle Isole minori della Sicilia. Durante la riunione, che si è tenuta in modalità web ed alla quale ha partecipato anche il dirigente generale Margherita Rizza, sono intervenuti i sindaci Totò Martello (Lampedusa e Linosa), Francesco Forgione (Favignana), Vincenzo Campo (Pantelleria), Salvatore Militello (Ustica), Marco Giorgianni (Lipari), Giacomo Montecristo (Leni), Clara Rametta (Malfa) e Domenico Arabia (Santa Marina Salina).

I sindaci hanno sottolineato come le isole minori vivano principalmente di turismo e "una campagna di vaccinazione sulla popolazione residente in grado di rendere quei territori 'Covid free' favorirebbe l’arrivo di visitatori. In questo modo diminuirebbero inoltre i rischi per la salute pubblica legati alle caratteristiche delle strutture sanitarie presenti sulle isole, nella maggior parte dei casi inadeguate alle terapie Covid".

"Apprezziamo l’impegno dell’assessore Zambuto – dicono i sindaci - che ha assicurato di farsi promotore di questa richiesta nei confronti sia del ministero che dell’assessorato regionale alla Salute".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isole minori Covid free? I sindaci: "Con vaccinazione di massa mettiamo in sicurezza abitanti e turismo"

PalermoToday è in caricamento