Mondello, isola pedonale "violata": "Pericolo per i bambini che giocano"

Scooter posteggiati e auto che percorrono il tratto dall'Albaria al Laura, teoricamente chiuso al traffico. A segnalare il disagio un lettore. "Si mette a repentaglio l'incolumità dei pedoni"

Isola pedonale "violata" - foto Mario Cucina

L'area pedonale di viale Regina Elena, istituita all'Albaria al Lauria, a Mondello, viene in gran parte occupata da auto e scooter che posteggiano e la percorrono nei due sensi. Lo segnala alla redazione un lettore, Mario Cucina. "In questo modo - scrive Cucina in una mail inviata a palermotoday@citynews.it - si mette a repentaglio l'incolumità dei bambini che giocano in quella zona. Con buona pace dei genitori che teoricamente almeno in un'area chiusa al transito dovrebbero stare tranquilli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Il "re del pollo fritto" arriva a Palermo, apre il colosso Kfc: 40 nuovi posti di lavoro

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • Giorgia Davì, la baby modella che porta un po' di Palermo alla Milano Fashion Week

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento