Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Piazza del Parlamento

Piazza del Parlamento torna area pedonale, solo 50 i posti riservati

Si tratta della terza tappa del percorso graduale pensato dall'Amministrazione. Un passaggio necessario per il riconoscimento del percorso "Arabo-normanno" candidato a diventare patrimonio dell'Unesco. Storcono il naso i dipendenti del Parlamento

La sede dell'Assemblea regionale siciliana

Piazza del Parlamento torna pedonale, si passerà da 400 a 50 posti riservati. Lo spiazzo antistante la sede dell'Assemblea regionale siciliana sarà liberato da auto e moto, così come previsto dall'ordinanza 1181 dell'Amministrazione comunale, che lo scorso settembre ha stabilito un percorso graduale per rendere l'area pedonale. Questa, infatti, è la terza tappa prevista dopo la "prova" di gennaio 2015. Un primo passo necessario per il riconoscimento del percorso "Arabo-normanno" candidato a diventare patrimonio dell'Unesco.

Fino a ieri il parcheggio ospitava 400 posti auto per deputati e dipendenti: circa 250 erano riservati all'Ars e il resto al Comando militare Sud, che occupa l'altra ala del Palazzo. A questi si aggiungeva una piccola quota riservata alla Questura. La zona passa così sotto il controllo del Comune, che alzerà le barre del "casotto" dell'ingresso e interdirà il passaggio di qualunque mezzo a motore. Solo le bici potranno accedere. Gli unici spazi utilizzabili per parcheggiare auto si trovano sul retro di Palazzo dei Normanni, in piazza Indipendenza, dove c'è l'accesso per i turisti. I posti saranno riservati ai deputati, al segretario generale dell'Ars e ai suoi due vice, e ad alcuni membri dell'ufficio di gabinetto del presidente dell'Ars.

Per il personale del Parlamento siciliano vi saranno invece una cinquantina di posti in tutto, in apposite aree tra piazza Enrico d'Orleans e piazza Indipendenza. Un po' più distante c'è il parcheggio di piazza Basile, ma le iniziative di collegamento con Palazzo dei Normanni inizialmente previste, non sono mai state attivate né dal Comune né dall'Ars.  Il provvedimento ha fatto storcere il naso ad alcuni dipendenti regionali secondo i quali, senza un mezzo di collegamento, parcheggiare in piazza Basile sarebbe poco sicuro, specie quando si chiudono le sedute a notte fonda.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza del Parlamento torna area pedonale, solo 50 i posti riservati

PalermoToday è in caricamento