Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Partanna-Mondello

Sos dei commercianti di Mondello: "Con l'isola pedonale affari in calo, rivedere i divieti"

La commissione consiliare Attività produttive si è riunita nella borgata marinara per incontrare i responsabili di attività sul lungomare. Il vicepresidente Alessandro Anello: "Pedonalizzazione non può diventare una mannaia per il lavoro"

La commissione consiliare Attività produttive questa mattina si è riunita a Mondello per incontrare i commercianti con attività sul lungomare che lamentano danni economici dopo l'entrata in vigore dell'isola pedonale a partire da piazza Valdesi. Il provvedimento è in vigore fino al primo novembre, ma con la fine della stagione balneare già al 30 settembre i titolari delle attività temono un'ulteriore pesante contrazione degli affari. All'incontro hanno partecipato il presidente della commissione Ottavio Zacco, il vicepresidente Alessandro Anello e i componenti Francesco Scarpinato, Leonardo Canto e Igor Gelarda.

"Abbiamo raccolto le istante di realtà importanti e radicate nella zona - dice Anello - come la gelateria Latte Pa, il bar Scimone, la libreria Sellerio, la farmacia Mercadante, la tabaccheria alle spalle del lungomare e molte altre. Chiedono la riapertura del lungomare alle auto nel tratto dalla piazza fino alla prima traversa a sinistra, via degli Oleandri, per potere dare una boccata d'ossigeno al commercio. Porteremo queste istanze sul tavolo del sindaco Orlando e dell'assessore alle Attività produttive Cettina Martorana dando forza alle ragioni dei commercianti nel rispetto di una pedonalizzazione che però non può diventare una mannaia per il lavoro. Confidiamo che il problema possa risolversi al più presto - conclude Anello - attraverso una presa di coscienza da parte dell'amministrazione comunale".

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sos dei commercianti di Mondello: "Con l'isola pedonale affari in calo, rivedere i divieti"

PalermoToday è in caricamento