Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Isola pedonale Mondello, la consulta comunale della bicicletta: "Pochi interessi privati a scapito di quelli generali"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

La Consulta della Bicicletta del Comune esprime disappunto in merito alla delibera di Giunta che ridimensiona la pedonalizzazione di Mondello, condannando la borgata al traffico, al rumore e allo smog. Palermo va in controtendenza rispetto al resto d’Europa, salvaguardando pochi interessi privati a scapito di quelli generali alla salute e alla sana fruizione degli spazi comuni.

La Consulta ribadisce l’esigenza di pedonalizzare la piazza e lo splendido lungomare di Mondello in maniera permanente e senza soluzione di continuità, di manutenere e proteggere con dissuasori le corsie ciclabili di viale Margherita di Savoia e di pensare finalmente a una vera fruizione pedonale e ciclabile del Parco della Favorita.
Ferdinando Mazzarella, referente della Consulta delle Biciclette del Comune

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola pedonale Mondello, la consulta comunale della bicicletta: "Pochi interessi privati a scapito di quelli generali"
PalermoToday è in caricamento