Isola delle Femmine, informazioni gratuite a tutti i cittadini sui finanziamenti europei e ministeriali

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Comune di Isola delle Femmine ha aderito al sistema 'PST - Programma di Sviluppo Territoriale' ideato per i Comuni Italiani dalla società Sportello Attività Produttive Srl, azienda specializzata in Finanza Agevolata per gli Enti Locali e Marketing Territoriale.

L'adesione al sistema PST consentirà al Comune di Isola delle Femmine di essere costantemente informato su tutti i finanziamenti pubblici ai quali potrà partecipare l'Ente stesso e di attivare per i cittadini un punto informativo.

Infatti, il sistema prevede, oltre al servizio di comunicazione all'Ente dei finanziamenti pubblici, anche quello di divulgazione, servizio quest'ultimo gratuito, dei finanziamenti e delle agevolazioni finanziarie che possono interessare le persone fisiche, le associazioni ma anche le aziende ed i liberi professionisti.

L'obiettivo è quella di promuovere e garantire la diffusione di informazioni sulle numerose forme di agevolazioni finanziarie (come i contributi a fondo perduto) di cui, molto spesso, le aziende o i cittadini non usufruiscono proprio per mancanza di informazioni sull'argomento.

Invero, l'ottenimento di agevolazioni economiche appare uno strumento necessario per lo sviluppo del nostro territorio.

Lo scopo dell'amministrazione comunale, afferma il Sindaco Stefano Bologna, è quello di creare sviluppo locale ottimizzando l'uso di tutti i finanziamenti pubblici emessi a bando ai vari livelli di Governo, dai Fondi Europei a quelli locali, sia come Ente, sia offrendo a tutta la cittadinanza, Professionisti, Aziende, Associazioni e Persone, l'opportunità di essere informati e riuscire a partecipare ai Bandi".

Giovedi 17 novembre, ore 18:00, presso la biblioteca comunale di Isola delle Femmine "Pino Fortini", si terrà il workshop di presentazione del progetto.

L'evento sarà l'occasione per spiegare a tutti i cittadini, agli imprenditori, ai liberi professionisti e alle associazioni come poter utilizzare in maniera gratuita il servizio al fine di permettere una crescita del nostro paese.

Interverranno, oltre al sindaco Stefano Bologna, l'assessore Giuseppe Caltanissetta, Salvatore Roccalumera, Segretario PD Capaci, che ha proposto al Comune di aderire al sistema PST, Peppino Bonanno, Amministratore della società Sportello Attività Produttive S.r.l., che illustrerà le modalità di svolgimento della iniziativa, Leolula Orlando, Presidente ANCI Sicilia, Patrizia Di Dio, Presidente Confcommercio Palermo, Mariella Maggio, On.Presidente Commissione IV - Ambiente e Territorio.

Torna su
PalermoToday è in caricamento