Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Isola e Aspra, lidi balneari trasformati in discoteche: raffica di multe e denunce

Controlli della polizia lungo la costa palermitana: elevate sanzioni per 25mila euro ai gestori di stabilimenti e solarium, avevano organizzato serate danzanti senza autorizzazione

Sette persone denunciate e sanzioni per oltre 25mila euro. E' il bilancio di un'operazione di controllo eseguita dagli agenti della divisione di polizia amministrativa e sociale nel Palermitano. I poliziotti hanno passato al setaccio lidi balneari e solarium che la sera si trasformano in discoteche abusive.

I primi controlli sono stati effettuati in tre lidi di Isola delle Femmine. Nel primo sono state trovate circa 200 persone intente a ballare nonostante la struttura fosse sprovvista di licenza per il pubblico spettacolo. Cibi e bevande erano somministrati fuori dall'orario previsto dall'autorizzazione. Per i tre soci sono così scattate le sanzioni e la segnalazione all'Autorità giudiziaria. Anche nel secondo lido, il titolare è stato sorpreso a somministrare bevande oltre l'orario di chiusura del lido e anche in questo caso è stata elevata una sanzione di 5000 euro.

Nel terzo lido, invece, si stava esibendo un gruppo musicale ma, poiché i due titolari non erano in possesso di licenza per il pubblico spettacolo, sono stati segnalati all'autorità giudiziaria e sono state loro comminate sanzioni per oltre 5mila euro. Un altro controllo è stato effettuato in un solarium ad Aspra dove era stata organizzata una serata danzante senza la licenza rilasciata dalla Questura. Anche in questo caso per i due gestori è scattata la segnalazione all'autorità giudiziaria. Sanzioni per oltre 8.600 euro: è scattata anche la multa perché nel locale lavoravano due buttafuori non iscritti all’Albo Prefettizio. Per loro multa di 1.666 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola e Aspra, lidi balneari trasformati in discoteche: raffica di multe e denunce

PalermoToday è in caricamento