Isola delle Femmine, al lido Sirenetta zero barriere e accesso gratis per i disabili

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Spiaggia accessibile a tutti a Isola delle Femmine. L'associazione Dodò onlus per la lotta alla distrofia muscolare da deficit di Merosina ha effettuato una convenzione con il Lido Sirenetta dando vita al progetto "Tutti al mare con Dodò al Lido Sirenetta" per promuovere e favorire la balneazione dei portatori di handicap fisici, psichici o sensoriali. L'avvio delle attività è previsto per venerdì.

"Il lido - spiega Ivana Arrisicato, presidente della onlus -  è totalmente accessibile, dotato di pedana elettronica (per i non deambulanti) di docce, wc adeguati e totalmente zero barriere. Saranno a disposizione due cabine accessibili e con zona ombreggiata, due postazioni vicino al mare, ciascuna con un ombrellone, un  lettino e una sdraio, una sedia tipo 'job' e una 'solemare' per l'accesso facilitato in acqua. L'ingresso si effettuerà su prenotazione per garantire la migliore osservanza delle regole stabilite per l'emergenza Covid-19 e sarà gratuito per la persona diversamente abile e suo accompagnatore. Altre due persone potranno aggiungersi per ciascuna postazione al prezzo di 2,50 euro ciascuno. Se per le due persone aggiuntive si desidera ulteriore postazione, sarà previsto uno sconto del 50% sul prezzo di listino". Per prenotazioni chiamare il Lido Sirenetta allo 091/8678253  Per ulteriori informazioni si può contattare l'associazione Dodò onlus al 339/5857954 o associazionedodo@libero.it.

Torna su
PalermoToday è in caricamento