menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piano Torre Park Hotel

Piano Torre Park Hotel

Quattro migranti in quarantena fuggono da centro a Isnello, Salvini: "Governo mette in pericolo l'Italia"

Erano ospiti del Piano Torre Park Hotel. Sono fuggiti dalla finestra del bagno e le ricerche sono in corso. Il leader della Lega: "Porti spalancati, Ong che spadroneggiano, almeno 20 mila clandestini pronti a invadere l'Italia"

Quattro uomini di nazionalità tunisina si sono allontanati nella notte dal centro di prima accoglienza Piano Torre Park Hotel, a Isnello. I migranti, che si trovavano in quarantena, hanno abbandonato la struttura fuggendo dalla finestra del bagno. Le ricerche sono in corso, condotte da polizia e forestale. 

Sull'episodio interviene il leader della Lega, Matteo Salvini. "Ennesima fuga di immigrati dalla quarantena - tuona l'ex ministro dell'Interno -. Quattro tunisini sono scappati da un centro di accoglienza in provincia di Palermo. Porti spalancati, Ong che spadroneggiano, almeno 20 mila clandestini pronti a invadere l'Italia ma il governo non riesce nemmeno a far rispettare la quarantena". Salvini ricorda poi che "dal primo gennaio 2019 al 9 giugno 2019 si erano registrati 2.128 sbarchi contro i 5.472 dello stesso periodo di quest'anno. Questo governo mette in pericolo l'Italia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento