rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

All'Ismett tre posizioni aperte per medici anestesisti ucraini: ecco come candidarsi

L'incarico è a tempo determinato o da libero professionista

Tre posizione aperte per medici anestesisti ucraini all'Ismett. L'University of Pittsburgh medical center (Upmc), gruppo sanitario e accademico internazionale, attivo in Italia dal 1997, offre la possibilità di esercitare temporaneamente all’interno di un team di professionisti altamente qualificati. "Dopo un adeguato periodo di orientamento, gli specialisti selezionati - spiegano dall'Upmc - saranno in grado di gestire dal punto di vista anestesiologico e rianimatorio anche i casi più complessi, e di praticare ed approfondire tutte le procedure di pertinenza anestesiologica.

I requisiti

La misura è rivolta esclusivamente ai residenti in Ucraina prima del 24 febbraio 2022, muniti del Passaporto europeo e delle qualifiche per i rifugiati. Oltre al conseguimento di una laurea in Medicina e Chirurgia e della specializzazione in Anestesia e Rianimazione, gli altri requisiti per l’inserimento sono una buona conoscenza della lingua italiana o inglese e il rispetto degli obblighi vaccinali per la prevenzione dell’infezione da Sars-COV-2.

Come candidarsi

I candidati interessati possono compilare la domanda di partecipazione disponibile sul sito dell'University of Pittsburgh medical center

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All'Ismett tre posizioni aperte per medici anestesisti ucraini: ecco come candidarsi

PalermoToday è in caricamento