Asili nido comunali, aperte le iscrizioni per l'anno 2019/2020: ecco chi può accedere

Possono presentare domanda, entro il 31 gennaio, i genitori dei bimbi da 0 a 3 anni (non compiuti alla data del 1 settembre 2019) e dei nascituri purché la data presunta del parto (certificata dal medico) avvenga entro e non oltre il 31 luglio

Aperte le iscrizioni ai nidi comunali per l’anno scolastico 2019/2020. Gli interessati potranno presentare la domanda alla struttura che ricade nella circoscrizione di residenza, in quella dove viene svolta l’attività lavorativa di uno dei genitori, oppure in quella di residenza dei nonni. Possono accedere ai servizi i minori da 0 a 3 anni (non compiuti alla data del 01/09/2019). Possono presentare istanza anche i genitori dei nascituri, purché la data presunta del parto (certificata dal medico) avvenga entro e non oltre il 31 luglio.

La domanda d’iscrizione, pubblicata sul sito del Comune di Palermo – sezione scadenze - deve essere presentata, entro e non oltre il 31 gennaio 2019, il martedì e giovedì dalle 9.30 alle 12.30 o il mercoledì dalle 15.30 alle 17.30 presso la struttura prescelta o in alternativa presso la U.D.E. - indicata nell’elenco pubblicato più in basso - per raccomandata o via e-mail.

"L’Amministrazione - fanno sapere dal Comune - potrebbe essere obbligata a ridurre l’orario o a chiudere le strutture all’inizio o nel corso dell’anno scolastico per ragioni di manutenzione e/o ristrutturazione, di salute, sicurezza, igiene o altro. In caso di attivazioni di nuove strutture, anche nel corso dell’anno scolastico, si provvederà ad emanare appositi avvisi relativi alle iscrizioni".

L'elenco completo degli asili nido

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Coronavirus, nuova ordinanza: Sicilia diventa zona gialla

  • Sicilia in zona gialla: cosa si può fare e cosa no dal 29 novembre

  • L'esito dell'autopsia sul corpo della piccola Marta: "E' stata stroncata da un malore"

  • Covid, Musumeci firma nuova ordinanza: bar e ristoranti aperti dalle 5 alle 18, ok ai negozi nei festivi

  • Scambio di morti per Covid all'obitorio del Civico, famiglia seppellisce la salma di un altro

Torna su
PalermoToday è in caricamento