Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

"Voglio vedere mio papà", fa irruzione nella camera mortuaria del Civico: ora rischia una denuncia

Un uomo di 37 anni dello Zen, nonostante il divieto d'ingresso per il rischio contagi, ha scardinato una porta per rendere omaggio al padre morto di Covid. Il custode della struttura, aggredito verbalmente, ha chiamato i carabinieri, che stanno indagando su quanto accaduto

La camera mortuaria del Civico

Voleva entrare a tutti i costi nella camera mortuaria dell’ospedale Civico per rendere omaggio al padre morto di Covid, malgrado il rischio di contagi.

E' questa la ragione che avrebbe spinto un uomo di 37 anni, residente in via Rocky Marciano allo Zen, ad aggredire verbalmente il guardiano che aveva provato invano a bloccarlo.

L’uomo è riuscito a scardinare una porta laterale della camera mortuaria ed ha fatto entrare pure alcuni parenti. Il custode ha chiamato i carabinieri e ha denunciato l'accaduto. I militari dell'Arma adesso sono sulle tracce del figlio del defunto, che rischia una denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Voglio vedere mio papà", fa irruzione nella camera mortuaria del Civico: ora rischia una denuncia

PalermoToday è in caricamento