Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Piazza Duomo

Termini Imerese, uomo irrompe al municipio e prova a scagliarsi contro il sindaco

E' entrato nella sede del Comune e ha seminato il caos davanti a numerosi concittadini. Quindi l'intervento delle forze dell'ordine. Alla base del gesto la mancata concessione di un sussidio per l'uomo che si troverebbe in crisi economica

Il municipio di Termini Imerese

Raggiunge il sindaco nella sua stanza durante un incontro sull’ex stabilimento Fiat di Termini Imerese per cercare di aggredirlo. E’ successo ieri pomeriggio all'interno del palazzo municipale di piazza Duomo dove sono intervenute le forze dell’ordine per riportare la calma a seguito dell’irruzione di un uomo - accompagnato dalla moglie - che ha creato momenti di tensione davanti alla porta di Francesco Giunta. Già negli scorsi giorni aveva lanciato alcune accuse, condite da insulti, nei confronti di Giunta tramite il profilo Facebook della sua compagna.

Nonostante l'accaduto, avvenuto sotto gli occhi di altri concittadini presenti in sala d'attesa, il Sindaco ha voluto ugualmente ricevere l'uomo per comprendere cosa l'avesse spinto ad un tale atteggiamento aggressivo. Dopo oltre un'ora di trattative Giunta e l'assessore alle Politiche sociali Rosa Lo Bianco l'uomo ha lasciato il municipio. Alla base dello sfogo ci sarebbe la mancata concessione di un sussidio per l’uomo che si troverebbe in difficoltà economica. Il Sindaco ha deciso di sporgere denuncia nei suoi confronti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Termini Imerese, uomo irrompe al municipio e prova a scagliarsi contro il sindaco

PalermoToday è in caricamento