menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Io sono qui", la voce dei migranti nel documentario di Gravagna

La seconda proiezione al Centro Sperimentale di Cinematografia ai cantieri Culturali alla Zisa

Dopo il successo della presentazione del 23 aprile scorso al Teatro Politeama, #iosonoqui torna a Palermo per una seconda proiezione che si terrà alla presenza dei protagonisti, del regista e degli operatori dei centri Elom e Azad. L'Associazione Asante Onlus e On The Road Again Pictures danno appuntamento a domani (25 maggio) alle ore 17 al Centro Sperimentale di Cinematografia ai cantieri Culturali alla Zisa di via Paolo Gili 4 per la proiezione del documentario "Io sono qui", di Gabriele Gravagna. Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Io sono qui è la voce di tutti quei migranti che riescono ad arrivare, soli, nel nostro paese e vogliono ricominciare a vivere, a sperare, a credere nel proprio futuro. Io sono qui è anche l’inno degli operatori dei centri di prima accoglienza che diventano un punto di riferimento per loro: ci sono per assisterli legalmente e psicologicamente, per prepararli a una professione e agevolare il più possibile la loro integrazione nel tessuto sociale della nostra società. Il regista Gabriele Gravagna, co-fondatore del collettivo On The Road Again Pictures, accetta l’invito dell’Associazione Asante Onlus di raccontare il fenomeno dell’immigrazione minorile e il funzionamento di un Centro di Prima Accoglienza per minori stranieri non accompagnati e il processo d’integrazione di questi minori nel tessuto cittadino.

Che ne è dei migranti minori che sbarcano al porto di Palermo? Cosa fanno una volta arrivati nelle nostre città? Quali sono le loro storie? Perché partono? Cosa sappiamo realmente del loro viaggio? A rispondere a queste domande sono le voci, gli sguardi, le pause e i sorrisi di tre ragazzi ospiti dei centri: Dine, Magassouba e Omar. È attraverso loro che Io sono qui diventa una testimonianza corale di quel viaggio che migliaia di migranti si trovano costretti a intraprendere per fuggire da situazioni inimmaginabili. Una testimonianza a lieto fine, piena di speranza, gratitudine e desiderio di riscatto da un futuro che sembrava essere già scritto.

IO SONO QUI è stato realizzato dal collettivo On The Road Again Pictures. Regia: Gabriele Gravagna | Fotografia: Nicola Di Roma | Produzione: Manrica Rotil.

Gabriele Gravagna. Regista e autore specializzato nel linguaggio della docu-soap e docu-fiction, per la televisione, il cinema e il web. Tra i suoi lavori: la co-regia insieme a Claudio Canepari della docufiction prodotta da Rai Fiction “Ilaria Alpi: l’ultimo viaggio” che a distanza di più di venti anni prova a fare chiarezza sulla misteriosa morte della giornalista Rai e del suo operatore avvenuta a Mogadiscio; la regia deI documentario “Ho trovato il coraggio”, prodotto da On The Road Again Pictures per Crime Investigation, la testimonianza di quattro donne che hanno ricominciato a vivere dopo anni di violenze domestiche e "Hotel 6 Stelle", la serie andata in onda su Rai Tre che racconta l'inserimento di sei ragazzi con sindrome di down all'interno di una struttura alberghiera. Nel 2010 ha fondato il collettivo On The Road Again Pictures, insieme a Nicola Di Roma e Manrica Rotili. Attualmente è tra i collaboratori del programma di Rai Tre “Cartabianca”, condotto da Bianca Berlinguer e tra i filmmaker del roster di UNHCR. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento