Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

On line il semestrale di storia Intrasformazione

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Dal primo ottobre è on line l’ultimo numero della rivista semestrale di storia delle idee, patrocinata dall’Università di Palermo, www.intrasformazione.com diretta da Piero Violante. In questo numero che completa il terzo anno, il Lessico è dedicato alla Grande Guerra e si apre con un saggio di Tommaso Baris su Vincenzo Rabito, il siciliano contadino semianalfabeta autore del romanzo autobiografico Terra Matta (Einaudi 2007).

Rabito vi rievoca la sua esperienza di guerra che Baris trova molto significativa perché narra in modo particolarmente efficace sia il processo di brutalizzazione della guerra sia l’assuefazione alla violenza. Rabito parte “cristiano” e diventa sul Piave macellaio. Ma se Rabito rimane estraneo   alla retorica della guerra essa invece conquista la maggioranza di poeti intellettuali, scrittori, musicisti, filosofi.

Poche le eccezioni come Russell, Gramsci, Kraus. Gran parte degli interventi ruotano su questa fascinazione intellettuale per la guerra. Le altre sezioni della rivista ospitano ricerche sulla trasformazione della sovranità europea, sulla politica europea della migrazione e saggi su Cuoco, Marx poeta, su Thompson, il grande storico inglese, Adorno.

Hanno collaborato al numero studiosi e accademici di tre generazioni di università italiane e straniere (Exeter, Cardiff, Toronto, Münster, Amsterdam) come Plebe, Emanuele, Mafai, Montemagno, Guarneri, di Stefano, di Bartolo, Raspagliesi, D’Acquisto, Boehme, Haddock, Sabetti, Morello, Blando, Lauro, Agnello, Cuttitta, Licciardi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

On line il semestrale di storia Intrasformazione

PalermoToday è in caricamento