rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

Palchetto della musica intitolato a Giuni Russo: la Regione pronta a collaborare con il Comune

Sulla scorta dell'idea lanciata PalermoToday e dall'associazione GiuniRussoArte, l'assessore ai Beni culturali Alberto Samonà scrive a Palazzo delle Aquile: "Riconoscimento doveroso alla memoria e al merito di una grande artista palermitana. Se la proposta venisse accolta siamo disponibili a offrire anche un contributo per sistemare un targa in marmo vicino al monumento"

"E' noto come Giuni Russo, compianta cantautrice palermitana prematuramente scomparsa, dotata di un talento canoro cristallino ma spesso dimenticato, iniziò ad esibirsi giovanissima sul Palchetto della musica di Piazza Castelnuovo a Palermo". Comincia con queste parole la nota che l'assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà, ha inviato al Comune, in particolare agli assessori al Patrimonio e alle Culture, per chiedere l’intitolazione del Palchetto della Musica di piazza Castelnuovo a Giuni Russo, morta il 14 settembre 2004.

Sedici anni senza Giuni Russo: a Palermo non c'è una via per ricordarla

La Regione è pronta anche ad offrire un contributo economico per sistemare una targa in marmo nelle vicinanze del monumento  "quale concreto gesto di riconoscimento al suo genio artistico" scrive Samonà, raccogliendo la proposta - avanzata tempo fa dell'associazione "GiuniRussoArte" - e supportata da una petizione lanciata da PalermoToday, che migliaia di persone hanno già firmato.

Un'iniziativa che punta a recuperare la memoria storica di un'interprete dalla voce unica, che proprio a Palermo è nata ed ha mosso i primi passi da artista. "Legare il nome di Giuni Russo a questo luogo che si trova nel cuore di Palermo - sottolinea l’assessore - è un riconoscimento doveroso, che potrà contribuire a far conoscere il suo genio artistico alle future generazioni e rende onore alla memoria e al merito di questa grande siciliana". 

Samonà, nella richiesta inviata al Comune, ha anche manifestato la disponibilità dell’assessorato regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana a collaborare fattivamente nel caso in cui la proposta fosse accolta. Nelle scorse settimana, l'assessore  alle Culture Mario Zito ha fatto sapere che il Comune sta valutando la proposta d'intitolazione del Palchetto della Musica alla cantante palermitana, sottolineando che "Giuni Russo merita di essere ricordata con tutti gli onori e autonomamente, perché si tratta di un'artista inarrivabile, figlia illustre di questa città".  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palchetto della musica intitolato a Giuni Russo: la Regione pronta a collaborare con il Comune

PalermoToday è in caricamento