Cronaca Zisa / Piazza Principe di Camporeale

"Zero Glutine", saracinesca a fuoco: intimidazione prima dell'apertura

Il panificio-pasticceria, in piazza Principe di Camporeale, sarebbe stato inaugurato ufficialmente poche ore dopo. Ma qualcuno ha pensato di dargli il "benvenuto" appiccando un incendio con una bottiglia imbevuta di benzina. Sui fatti indagano i carabinieri

Non ha avuto neanche il tempo di alzare ufficialmente la saracinesca, che ha dovuto fare i conti con i "primi" avvertimenti. I carabinieri indagano su un'intimidazione avvenuta durante la notte alla Zisa. Nel mirino dei malviventi è finita un panificio-pasticceria che avrebbe dovuto aprire i battenti domani. Si tratta di "Zero Glutine Life", specializzato nella produzione di prodotti senza glutine, in piazza Principe di Camporeale. Ignoti hanno incendiato la saracinesca del locale. "Sul posto abbiamo trovato una bottiglia piena di benzina, il fuoco ha annerito la saracinesca e la vetrina", dicono i carabinieri. E' successo intorno alla mezzanotte.

Un episodio dai contorni oscuri, ma che poco lascia all'immaginazione. "Non ci sono danni all’interno - spiegano i vigili del fuoco -. Si presume che si tratti di un rogo di origine dolosa". A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti, spaventati dalla minaccia delle fiamme. E questo sarebbe l'ultimo caso di una lunga sfilza di potenziali intimidazioni registrate in città. Sono infatti diversi i delitti rimasti ancora irrisolti e sui quali indagano le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Zero Glutine", saracinesca a fuoco: intimidazione prima dell'apertura

PalermoToday è in caricamento