Intestazione fittizia di beni, assolto l'avvocato Gaspare Genova

E' il legale della famiglia mafiosa dei Pipitone, di Carini. Per il professionista era stato chiesto due volte l'arresto, ma il tribunale del Riesame prima e la Cassazione dopo avevano dato parere negativo

Il gup Lorenzo Matassa ha assolto l'avvocato Gaspare Genova. Il professionista, originario di Carini, era imputato di fittizia intestazione di beni in concorso con alcuni suoi clienti della famiglia mafiosa dei Pipitone, che sono dello stesso paese.

Il pubblico ministero Amelia Luise aveva chiesto la condanna a quattro anni. "La condotta del legale - secondo l'accusa - andava ben oltre un eventuale mandato difensivo. Ben conscio del calibro criminale del detenuto Angelo Antonino Pipitone gli presta un'assistenza illecita penalmente, trattando l'affare dell'acquisto di un terreno con la figlia Graziella". Per l'avvocato era stato chiesto due volte l'arresto, ma il tribunale del Riesame prima e la Cassazione dopo avevano confermato il "no" del gip al provvedimento cautelare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terremoto al largo di Palermo, scossa di magnitudo 2.7 avvertita dalla popolazione

  • Via dell'Arsenale, donna si lancia dal balcone e muore

  • Malore mentre fa il bagno al mare, morta una donna a Mondello

  • Gli cancellano i voli, palermitano in Polonia reagisce a pedalate: "Tornerò a casa in bici"

  • Bimbo cade dal letto e muore a soli 10 mesi, i suoi organi salvano due vite

  • Con lo scooter investì e uccise un anziano e il suo cane, morto un trentenne

Torna su
PalermoToday è in caricamento