Cronaca

Marittimo si sente male durante la navigazione, intervento aereo della guardia costiera

Un uomo che si trovava a bordo di un'imbarcazione battente bandiera lettone e partita dalla Turchia è stato colpito da un ictus. La capitaneria di porto di Palermo ha coordinato i soccorsi che hanno consentito di portare il marittimo all'ospedale Sant'Antonio di Trapani per tempo

Marittimo colto da ictus trasferito con un elicottero della guardia costiera in ospedale. Un uomo è stato ricoverato al Sant’Antonio di Trapani dopo l’intervento del personale della capitaneria di porto di Palermo che ha raggiunto una nave da carico partita dalla Turchia e battente bandiera lettone con un mezzo aereo. Il marittimo è stato quindi prelevato a circa 45 miglia da Marsala, caricato su una barella e portato sulla terraferma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I sanitari hanno poi proseguito la corsa a bordo di un’ambulanza per raggiungere l’ospedale nel Trapanese. Le operazioni sono state coordinate dalla sala operativa della guardia costiera con l’impiego dell’elicottero AW139 Nemo, decollato dalla base del secondo nucleo aereo di Catania, con a bordo personale medico del corpo italiano di soccorso dell’ordine di Malta, con il supporto di una motovedetta con personale medico del 118.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marittimo si sente male durante la navigazione, intervento aereo della guardia costiera

PalermoToday è in caricamento