Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Partinico

Morsa da un pit bull: "Intervento riuscito, ricostruito il naso della bambina"

Alla piccola, di 9 anni, era stata asportata la cartilagine nasale. Ottimismo fra i medici al termine dell'operazione chirurgica, eseguita al Civico, che è durata oltre 4 ore. Per i prossimi 10 giorni resterà sotto osservazione

Ricostruito il naso della piccola morsa al volto da un pit bull. C’è ottimismo fra i medici che hanno operato la bambina di 9 anni aggredita a Partinico dal cane di un vicino sull’uscio della porta che lei era andata ad aprire. Il delicato intervento ricostruttivo è stato eseguito nel reparto di Chirurgia plastica del Civico, diretto dal dottore Luigi Solazzo.

L’operazione è durata oltre quattro ore e, secondo i medici, avrebbe dato degli ottimi risultati estetici. Fortunatamente il cane, azzannandola, non è arrivato in profondità. Resterà in ospedale per 7-10 giorni e sarà monitorata costantemente per valutare il decorso post operatorio.

Lo scorso sabato, dopo l’accaduto, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 e i carabinieri della stazione di Partinico. Hanno ascoltato i genitori della piccola e successivamente anche il vicino, che era andato a bussare alla loro porta per una comunicazione. Saranno le indagini a chiarire i contorni della vicenda per stabilire eventuali responsabilità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morsa da un pit bull: "Intervento riuscito, ricostruito il naso della bambina"

PalermoToday è in caricamento