Cronaca

Terrasini, nella Villa a Mare spunta la scritta “Love”: inaugurata installazione

L'opera, ideata dall'assessore Cusumano, darà nuova vita al lungomare Peppino Impastato. Il sindaco Giosuè Maniaci: "Il giardino è stato trasformato in prestigiosa 'poltrona' da cui ammirare gli incantevoli tramonti terrasinesi"

Nel giardino della Villa a Mare, a Terrasini, c'è una grande scritta rossa: "Love". L'installazione temporanea è stata inaugurata ieri pomeriggio dal sindaco Giosuè Maniaci e dalla sua Giunta al completo. Ad idearla l'assessore al Turismo Vincenzo Cusumano, che non è nuovo a queste imprese. Un anno fa fu sempre lui, allora direttore artistico del Comune, a far posizionare un'automobile dipinta con i colori della Sicilia nel prato del Villaggio dei Pescatori, con lo scopo di valorizzare un gioiello dimenticato del territorio. E poco dopo, fu sempre lui, a volere nel giardino della Villa la scultura, realizzata dall’artigiano locale Salvatore Trionfo, di un uomo che si libera dalla gabbia della mediocrità grazie ai libri.

Adesso per l'amministrazione è tempo di parlare de "l'amor che move il sole e le altre stelle" e di dare nuova vita a una delle zone più belle di Terrasini: il lungomare Peppino Impastato. "Una boccata d'aria a quel giardino dimenticato - l'ha definita il primo cittadino - che adesso è stato trasformato in prestigiosa 'poltrona' da cui ammirare gli incantevoli tramonti terrasinesi. L'amore per la vita, per il prossimo, per il territorio è necessario per la realizzazione di ogni nostro sogno”. A fare da contorno alle quattro grandi lettere che compongono la scritta “Love” ci sono delle sculture in tufo realizzate tanto tempo fa e fino ad oggi nascoste dall'incuria: tra di esse, un busto di donna che fiera svetta come una Nike nella prua.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, nella Villa a Mare spunta la scritta “Love”: inaugurata installazione

PalermoToday è in caricamento