rotate-mobile
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

Il Gps segnala il furto di una 500, rocambolesco inseguimento da via Roma alla Noce: tre arresti

La polizia ha bloccato dalle parti di via Evangelista di Blasi tre ragazzi che si trovavano su un'auto rubata. Caccia a un quarto complice che ha fatto perdere le proprie tracce. Nella fuga i quattro hanno danneggiato un cancello

E’ stato un lungo inseguimento - tra incroci attraversati con il semaforo rosso, strade imboccate contromano e pure un cancello sfondato - ma alla fine sono stati bloccati. La polizia ha arrestato due notti fa tre giovani che hanno abbandonato un’auto rubata, una Fiat 500, in via Evangelista di Blasi. Ricerche in corso per rintracciare un quarto complice che è riuscito a scendere dall'abitacolo e a scappare.

La caccia degli agenti delle volanti è iniziata poco dopo la mezzanotte in via Roma, all’altezza di via Spinuzza, quando l'impianto satellitare dell'auto ha segnalato il furto tracciando ogni spostamenti. Alla vista delle pattuglie il conducente della Fiat 500 rubata ha premuto il piede sull’acceleratore imboccando via Cavour e proseguendo la corsa verso via Dante e piazza Principe di Camporeale.

Arrivati dalle parti di via Nazario Sauro, il giovane che guidava avrebbe perso il controllo del mezzo urtando e danneggiando il cancello. L'inseguimento si è concluso quando la Fiat 500 è stata circondata dagli agenti dell'Ufficio prevenzione generale che sono riusciti a bloccare tre dei quattro responsabili. La macchina, sebbene danneggiata, è stata recuperata e restituita al proprietario.

Per tre giovani - dei quali non sono note le generalità - sono così scattate le manette con l’accusa di tentato furto, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Ieri mattina si è celebrata l'udienza di convalida al termine della quale il gip ha disposto per due giovani l'obbligo di dimora con divieto di uscire da casa dalle 22 alle 7 e i domiciliari per il terzo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gps segnala il furto di una 500, rocambolesco inseguimento da via Roma alla Noce: tre arresti

PalermoToday è in caricamento