Cronaca

Inquinamento fiume Nocella, l'assessore Cordaro: "Stanzieremo fondi per la bonifica"

La promessa è stata fatta nel corso di un incontro con i sindaci di Monreale, Partinico, Terrasini, Carini, Montelepre, Trappeto, Borgetto e Giardinello nel corso del quale si è discusso delle problematiche ambientali che interessano la valle

L'incontro

La Regione stanzierà dei fondi per la bonifica del letto del fiume Nocella. A prometterlo - nel corso di un incontro con i sindaci di Monreale, Partinico, Terrasini, Carini, Montelepre, Trappeto, Borgetto e Giardinello - è l'assessore regionale Territorio e Ambiente, Salvatore Cordaro. La riunione, alla quale ha partecipato anche il direttore dell'Arpa, si è tenuta ieri mattina nella sede dell'assessorato. Si è discusso delle problematiche ambientali che interessano la valle del fiume Nocella e affluenti. "È stato fatto il punto sulla situazione riguardante i singoli impianti di depurazione, sulle attività artigianali e industriali che insistono in quest’area - racconta il sindaco di Terrasini, Giosuè Maniaci - e sui ricorrenti anomali sversamenti. Tutti i sindaci hanno garantito l’impegno delle amministrazioni ad intensificare i controlli e a segnalare e denunciare le criticità che interessano il Nocella". 

L’assessore Cordaro ha comunicato che si sta provvedendo a mettere in campo l’Autorità di Bacino, regolamentata dalla Regione, e soprattutto ad istituire - nel rispetto delle normative nazionali e comunitarie- i cosiddetti “Contratti di Fiume”, strumenti di programmazione strategica e negoziata che perseguono la tutela, la corretta gestione delle risorse idriche e la valorizzazione dei territori fluviali, ritenuti importanti per salvaguardare anche il corso del fiume Nocella. 
  
"L’assessorato – conclude il sindaco – ha mostrato grande sensibilità su questo delicato tema ed ha assunto impegni seri per adottare  provvedimenti utili per trovare soluzione al problema dell’inquinamento del Nocella. Da parte nostra, continueremo a vigilare e a denunciare le anomalie che dovessero riscontrarsi e a garantire gli interventi necessari per la tutela e la salvaguardia dell’ambiente. Grazie a tutte le associazioni ambientaliste e i consiglieri comunali che si battono in difesa del Nocella e che hanno anche sollecitato e stimolato questi interventi”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinamento fiume Nocella, l'assessore Cordaro: "Stanzieremo fondi per la bonifica"

PalermoToday è in caricamento