menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Ponte dell'Ammiraglio

Il Ponte dell'Ammiraglio

Ponte dell'Ammiraglio, via al cantiere: cinque mesi di lavori per il recupero

Gli interventi, finanziati con 68 mila euro dalla Regione, serviranno per sistemare alcune lesioni nella struttura ma anche la pavimentazione e dovranno concludersi entro agosto. L'assessore Samonà: "Riqualifichiamo un luogo simbolo per Palermo"

Sarà sistemata la pavimentazione e si provvederà anche a mettere in sicurezza alcune parti della struttura che sono lesionate. I lavori al Ponte dell'Ammiraglio, che fa parte del percorso Arabo-Normanno, partiranno domani e dureranno cinque mesi. L'appalto, finanziato dalla Regione, ammonta a circa 68 mila euro.

Il piano degli interventi prevede il ripristino della pavimentazione (in ciottoli di fiume e basole di Billiemi) e il restauro di alcune parti della struttura (in conci di calcarenite) che deve essere messa in sicurezza. I lavori sono stati affidati, attraverso il dipartimento dei Beni culturali e dell'identità siciliana, all'Ati Comes Giovanna di Catania e Renova Restauri srl di Ragusa.

"Parte un nuovo intervento su uno dei luoghi simbolo di Palermo, nella direzione di una sempre maggiore riqualificazione del nostro patrimonio storico-culturale" afferma l'assessore ai Beni culturali, Alberto Samonà, che domani alle 10 sarà al Ponte dell'Ammiraglio, assieme al direttore del dipartimento, Sergio Alessandro, e alla soprintendente, Selima Giuliano per inaugurare il cantiere.

Il Ponte dell'Ammiraglio 

Edificato sotto Ruggero II, il Ponte dell'Ammiraglio rappresenta una delle più importanti opere di architettura civile di età normanna. Costruito in prossimità della via Valeria, strada militare che collegava Messina a Palermo, e della Porta Termini, accesso meridionale al centro cittadino, in una zona pianeggiante favorevole all’attraversamento del fiume Oreto, il ponte garantiva il collegamento tra Palermo, divenuta capitale del Regno di Sicilia, e i giardini che si trovavano oltre il fiume.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento