menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli operai al lavoro in piazza Garraffello (foto archivio)

Gli operai al lavoro in piazza Garraffello (foto archivio)

Dopo i vandali la "palla" passa agli operai, avviato restauro della Fontana del Garraffello

Ad eseguire i lavori, con un costo complessivo di 38.500 euro, la Edil Sacif di Lercara Friddi. Il monumento nel cuore della Vucciria, per scoraggiare i vandali, sarà protetto da una recinzione in ferro

Dopo i vandali arrivano gli operai per restaurare il simbolo di piazza Garraffello. Sono iniziati oggi i lavori nel cuore della Vucciria per far tornare a brillare la fontana finita più volte nel mirino dei vandali. I lavori, con un costo complessivo di 38.500 euro, saranno eseguiti dalla ditta Edil Sacif di Lercara Friddi e dovrebbero concludersi entro giugno. A stabilirlo è stata la Giunta comunale che a dicembre ha approvato il progetto esecutivo.

Alla ditta toccherà eseguire i lavori di pulitura e consolidamento della fontana (nonché le necessarie integrazioni), il rifacimento dell’impiantistica di adduzione e scarico delle acque, il restauro del piano in depressione e dei gradini di raccordo con il piano della piazza e, in ultimo, la collocazione di una nuova recinzione in ferro.

"I lavori di restauro della fontana - si legge in una nota del Comune - completano un cronoprogramma di interventi di manutenzione straordinaria delle pavimentazioni e delle reti tecnologiche di sottosuolo di una vasta area della Vucciria, attualmente in fase di definizione. Il piano ha riguardato vicolo Sant’Eligio, piazza Sant’Eligio, via Argenteria Vecchia, un tratto di via Materassai, via Argenteria, via della Loggia, un tratto di via Terra della Mosche, via dei Cassari, vicolo Tarzanà, via Francesco Matera e piazza Tarzanà”.

In fase di definizione anche i lavori che riguardano la Loggia dei Catalani, con la bonifica dell'area da parte del personale della Rap e la messa in sicurezza del perimetro del fabbricato da parte del personale Coime. "Con l'avvio dei lavori - hanno commentato il sindaco Orlando e l'assessore alla Riqualificazione Emilio Arcuri - continua l'opera di riqualificazione dell'area della Vucciria. L'amministrazione conferma la propria attenzione anche per questa parte importante della città e della sua storia, con l'impegno di favorire gli interventi dei privati proprietari per la riqualificazione degli edifici circostanti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento