rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Incarico Onu di Ingroia in Guatemala Arriva il “sì” fra le polemiche

Il via libera al procuratore aggiunto è stato dato dal Csm con 23 voti a favore, 4 contrari e 3 astensioni. Si occuperà per un anno della lotta al narcotraffico

Via libera del Csm al collocamento fuori ruolo del procuratore aggiunto Antonio Ingroia, che per un anno andrà  in Guatemala incaricato dall'Onu nella lotta al narcotraffico. L'ok del Plenum è arrivato dopo un dibattito, durato più di un'ora, nel quale non sono mancati accenti polemici. Il via libera gli è stato dato con 23 voti a favore, 4 contrari e 3 astensioni

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incarico Onu di Ingroia in Guatemala Arriva il “sì” fra le polemiche

PalermoToday è in caricamento