Cronaca Libertà / Piazza Matteo Maria Boiardo

"A che ora arriva il treno?": da adesso informazioni più tempestive nella stazione Notarbartolo

Arrivano teleindicatori di binario ad alta definizione, nuovi orologi analogici a bandiera e fasce informative a dieci righe. L'investimento complessivo ammonta a 900 mila euro

D'ora in poi le comunicazioni ai viaggiatori nella stazione di Palermo Notarbartolo saranno più capillari, complete e tempestive. E’ operativo, infatti, il nuovo sistema di informazioni che accompagna i viaggiatori dall’ingresso fino ai binari.

"Da entrambi gli accessi, due fasce informative a dieci righe, con tecnologia Led ad alta luminosità, forniscono notizie sulla circolazione dei treni in arrivo e partenza - si legge in una nota -. Negli ambienti aperti al pubblico, all’interno della stazione e lungo i marciapiedi, nuovi teleindicatori di binario ad alta definizione (tecnologia TFT) forniscono informazioni sul tipo di treno, destinazione, orario di partenza, eventuale ritardo e, a scorrimento, sulle fermate intermedie".

Completamente rinnovato anche il sistema di diffusione degli annunci sonori, che offre ora una migliore acustica sia sui marciapiedi sia nell'atrio di stazione. Completano il sistema nuovi orologi analogici a bandiera, installati sui marciapiedi.

L'intervento si inserisce in un piano più ampio di rinnovo tecnologico avviato nella stazione di Palermo Notarbartolo, in corso di completamento nelle fermate metropolitane di Fiera, Imperatore Federico e Giachery. L'investimento complessivo ammonta a 900 mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"A che ora arriva il treno?": da adesso informazioni più tempestive nella stazione Notarbartolo

PalermoToday è in caricamento