rotate-mobile
Cronaca

Influenza, boom di contagi: in Sicilia più di 10 casi ogni mille abitanti

Lo evidenzia l'ultimo report Influnet dell'Istituto superiore di sanità (Iss)

Prosegue il calo dei casi di influenza in Italia. "Nella terza settimana del 2023 la curva epidemica delle sindromi simil-influenzali continua la sua discesa. Nella settimana 16-22 gennaio i casi stimati di sindrome simil-influenzale, rapportati all'intera popolazione italiana, sono circa 523.000, per un totale di circa 8.620.000 casi a partire dall'inizio della sorveglianza". Lo evidenzia l'ultimo report Influnet dell'Istituto superiore di sanità (Iss).

Nella terza settimana del 2023 l'incidenza delle sindromi simil-influenzali in Italia "è ancora in calo e pari a 8,9 casi per mille assistiti (9,8 nella settimana precedente) e torna a collocarsi - si legge nel bollettino - nella fascia di intensità bassa". In Toscana, Abruzzo, Campania e Sicilia l'incidenza è ancora sopra i 10 casi per mille assistiti.

"Il valore dell'incidenza totale è pari" per la precisione "a 8,88 casi per mille assistiti. Nella fascia di età 0-4 anni l'incidenza è pari a 25,21 casi per mille assistiti, nella fascia di età 5-14 anni a 10,81, nella fascia 15-64 anni a 8,17 e tra gli individui di età pari o superiore a 65 anni a 5,36 casi per mille assistiti", dettaglia il report.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Influenza, boom di contagi: in Sicilia più di 10 casi ogni mille abitanti

PalermoToday è in caricamento