Venerdì, 12 Luglio 2024
Cronaca

Scuole, al via gli screening per le infezioni sessualmente trasmesse: prima tappa al Damiani Almeyda

E' partita questa mattina l’iniziativa dell’Asp di Palermo di sensibilizzazione ed educazione alla salute dedicata agli istituti superiori di città e provincia

Ha preso il via questa mattina dal liceo artistico Damiani Almeyda l’iniziativa dell’Asp di Palermo di sensibilizzazione, educazione alla salute e screening per le infezioni sessualmente trasmesse dedicata agli istituti superiori di città e provincia. L’attività, che rientra nelle azioni del piano nazionale della Prevenzione 2020-2025 del Ministero della Salute, è curata da dipartimento interaziendale di diagnostica di laboratorio.

“L’iniziativa già avviata nel 2019 in pre-pandemia - spiega il direttore del dipartimento, Teresa Barone – è articolata in incontri di informazione agli studenti e formazione peer to peer. Vengono anche proposti gli screening sierologici gratuiti per HIV HCV (Epatice C, ndr) e sifilide agli studenti maggiorenni. L’adesione è, chiaramente, su base volontaria, previo consenso informato. Gli esami vengono effettuati a bordo dell’ambulatorio mobile dedicato da medici e infermieri del Dipartimento”.

Dopo il liceo Almeyda, l’attività proseguirà: il 13 marzo all’Istituto Alberghiero Pietro Piazza di Palermo, 16 marzo Istituto Superiore Mandralisca di Cefalù, 22 marzo liceo classico Meli di Palermo, 23 e 30 marzo Istituto Superiore Salvo D’Acquisto di Bagheria, 27 marzo Istituto Francesco Crispi di Palermo, 7 aprile Istituto Domina di Petralia Sottana, 12 aprile Istituto Salerno di Gangi, 19 aprile liceo ginnasio Ugdulena di Termini Imerese e il 26 aprile all’Istituto Luigi Failla Tedaldi di Castelbuono. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole, al via gli screening per le infezioni sessualmente trasmesse: prima tappa al Damiani Almeyda
PalermoToday è in caricamento