Infarto sugli spalti a San Cipirello, sindaco salva la vita a un tifoso

E' successo durante la sfida tra la Valle Jato Calcio e gli ospiti della Belice Sport. Il primo cittadino Vincenzo Geluso, di fronte alla grave situazione, ha effettuato le prime manovre di soccorso in attesa dell'elicottero del 118

Vincenzo Geluso, sindaco di San Cipirello

Da sindaco tifoso a sindaco rianimatore. Insolito fuoriprogramma ieri pomeriggio al campo comunale di San Cipirello, dove la squadra Valle Jato Calcio stava sfidando gli ospiti della Belice Sport in un match di terza categoria. Improvvisamente un uomo che si trovava sugli spalti si è sentito male e si è accasciato. Il sindaco Vincenzo Geluso, operatore abilitato alle manovre di primo soccorso Blsd, ha capito la gravità della situazione e si è dato subito da fare in attesa del 118.

“Il nostro sindaco - scrivono alcuni concittadini sui social - non ha esisto un solo istante nel praticare un massaggio cardiaco. L’uomo probabilmente era stato colto da infarto, ma con il suo tempestivo intervento il primo cittadino è riuscito a tenere in fibrillazione ventricolare il cuore e a far ossigenare il cervello”. Poi è stata la volta degli operatori del 118 che hanno azionato il defibrillatore prima di far salire l’uomo a bordo di un elicottero che lo ha portato in ospedale a Villa Sofia.

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Incidente a Terrasini, scontro auto-moto: morto 38enne, grave una donna

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • "Addio Lando": è morto il proprietario del Break

Torna su
PalermoToday è in caricamento