menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il presidio degli operai Coinres

Il presidio degli operai Coinres

Piazza Indipendenza, operaio Coinres colto da infarto mentre protesta

La protesta degli ex lavoratori del consorzio che gestisce la raccolta in 21 comuni del Palermitano, rischia di assumere risvolti drammatici. L'operaio è in gravi condizioni

La protesta degli ex lavoratori della Coinres, il consorzio che gestisce la raccolta in 21 comuni del Palermitano, rischia di assumere risvolti drammatici. Uno degli operai in sciopero oggi è stato colpito da un infarto, mentre protestava in piazza Indipendenza, davanti alla presidenza della Regione. A darne notizia è stato Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars. "L'operaio è ora ricoverato all'ospedale Civico in condizioni critiche", dice. I lavoratori (la vertenza riguarda 180 uomini in tutto) - da aprile sono in presidio fisso davanti a Palazzo d'Orleans.

"Mesi d’attesa e nessuna svolta per gli operai che sono stati licenziati in modo illegittimo. Il caldo opprimente sta mettendo a dura prova i lavoratori, che resistono con difficoltà sulla piazza e che spesso vengono colti da malore – prosegue Figuccia –, fatti gravi che dovrebbero portare il governo ad una maggiore responsabilità. Trovare soluzioni per il futuro degli operatori ex Coinres è un impegno al quale l’esecutivo Crocetta non può venire meno. Auspico che la delibera di giunta varata oggi possa rappresentare davvero un modo per arrivare ad una soluzione definitiva di reinserimento”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento