Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Indagato il padre della Caronia, perquisite sedi della Uil trasporti

Al centro dell'inchiesta, un presunto mancato versamento di circa 600 mila euro dell'imprenditore al fisco. La Procura sta valutando se estendere gli accertamenti anche sulle spese elettorali della figlia

La Procura sta coordinando un’indagine della guardia di finanza  su una presunta evasione fiscale di Giuseppe Caronia, imprenditore nel ramo dei trasporti marittimi e padre di Marianna, deputata regionale all’Ars e candidata a sindaco di Palermo alle scorse amministrative. E’ quanto riporta il sito Repubblica.it.  Al centro dell’inchiesta, ci sarebbero circa 600 mila euro di Irpef non dichiarati al fisco dall’imprenditore, e gli inquirenti starebbero valutando se estendere gli accertamenti anche alle spese elettorali della figlia.

Ad essere finita nell’occhio del ciclone anche la Uiltrasporti, di cui Giuseppe Caronia è stato anche segretario nazionale fino allo scorso anno. Nelle scorse settimane sono state perquisite le sedi del sindacato di Roma e Palermo.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Indagato il padre della Caronia, perquisite sedi della Uil trasporti

PalermoToday è in caricamento