Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Monsignor Lorefice entra nella commissione per le migrazioni della Cei, poi incontra il Papa

L'arcivescovo è stato ricevuto in udienza dal Pontefice dopo la nomina nell'organismo che si occupa dei migranti. L'incarico durerà per il quinquennio 2021-2026

Monsignor Corrado Lorefice è stato ricevuto in udienza da Papa Francesco dopo la nomina nella Commissione episcopale per le Migrazioni della Cei.

La nomina, per il quinquennio 2021-2026, è stata decisa durante la sessione autunnale del Consiglio episcopale permanente che si è tenuta a Roma dal 27 al 29 settembre.

La Commissione Episcopale delle Migrazioni risulta composta da monsignor Gian Carlo Perego, arcivescovo di Ferrara-Comacchio presidente); monsignor Franco Agostinelli, vescovo emerito di Prato; monsignor Franco Maria Giuseppe Agnesi, vescovo ausiliare di Milano; monsignor Benoni Ambarus, vescovo ausiliare di Roma; monsignor Giovanni Checchinato, vescovo di San Severo; cardinale Augusto Paolo Lojudice, arcivescovo di Siena-Colle di Val d’Elsa-Montalcino; monsignor Corrado Lorefice, arcivescovo di Palermo; monsignor Marco Prastaro, vescovo di Asti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monsignor Lorefice entra nella commissione per le migrazioni della Cei, poi incontra il Papa

PalermoToday è in caricamento