rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Via Ugo la Malfa

Via Ugo La Malfa, cade dalla tettoia di un capannone: operaio in prognosi riservata

Un carpentiere romeno di 36 anni è precipitato da un'altezza di circa sei metri. Ha riportato un forte trauma cranico. Trasportato al pronto soccorso di Villa Sofia, si trova in prognosi riservata. Sull'episodio indaga la polizia

La caduta da un'altezza di circa sei metri e poi l'impatto violento. Grave incidente sul lavoro questa mattina in via Ugo La Malfa, dove un carpentiere romeno di 36 anni (A.L.) è rimasto ferito dopo essere precipitato dalla tettoia di una capannone di una falegnameria sopra la quale stava effettuando un intervento. 

L'operaio è stato portato da un'ambulanza del 118 al pronto soccorso di Villa Sofia dove è entrato in codice rosso. "L'uomo - spiegano da Villa Sofia - ha riportato un forte trauma cranico con fratture al massiccio facciale e fratture al bacino. La prognosi è riservata ma vigile. Il trentaseienne sta per essere trasferito dal pronto soccorso al trauma center".

Sul posto è intervenuta anche la polizia. Non è chiaro se il 36enne lavorasse per conto di una ditta, se fosse messo in regola e se fossero rispettate tutte le misure di sicurezza del caso. Le risposte si avranno nelle prossime ore: le indagini sono in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ugo La Malfa, cade dalla tettoia di un capannone: operaio in prognosi riservata

PalermoToday è in caricamento