Zen, guidano un'auto rubata: fanno un incidente e scappano a piedi

L'impatto all'incrocio fra via Fausto Coppi e via Primo Carnera. A scontrarsi una Fiat Punto e una Fiat 500, poi risultata oggetto di furto. Sull'episodio indaga la polizia municipale

L'incrocio tra via Fausto Coppi e via Primo Carnera

Si è schiantato con la sua Fiat Punto contro un’altra auto allo Zen. E fin qui potrebbe sembrare un incidente come tanti altri. Se non fosse che il conducente di quell’auto e la persona che sedeva accanto a lui, dopo l’impatto sono fuggiti lasciando la loro Fiat 500 - poi risultata rubata - in mezzo alla strada.

E’ accaduto all’incrocio tra via Fausto Coppi e via Primo Carnera, dove la polizia municipale è intervenuta a seguito della chiamata di un 41enne. All’arrivo della pattuglia però c’era solo lui, mentre dei due che viaggiavano sulla 500 non c’era più traccia.

Il 41enne è stato ascoltato dagli agenti dell’Infortunistica ai quali ha raccontato l’accaduto. L’uomo si trovava in via Fausto Coppi e stava per svoltare a destra quando è arrivata la Fiat 500 ad alta velocità. Dopo l’urto l’uomo è sceso dal mezzo per controllare se ci fossero feriti. Quindi la sorpresa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’automobilista che viaggiava infatti si è accorto che dentro la Fiat 500 non c’era nessuno, contattando i vigili e la polizia per denunciare l’incidente. Gli agenti delle volanti hanno raccolto i primi dettagli e avviato le ricerche in zona. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, frenata dei contagi in Sicilia: +91 rispetto a ieri, salgono a 13 i morti

  • Coronavirus, prima vittima a Palermo: 55enne muore all'ospedale Civico

  • Un altro caso di Coronavirus fa tremare Comdata, donna positiva: "Ora la situazione è grave"

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, il dramma di un 19enne palermitano rimasto bloccato in Francia

  • Coronavirus, in Sicilia già venti morti: salgono a 846 i contagiati, 125 più di ieri

Torna su
PalermoToday è in caricamento