rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Incidenti stradali Carini

Villagrazia di Carini, perde il controllo dell'auto e si va a schiantare contro un muretto: morto un 19enne

La vittima si chiama Herik Scalavino, era figlio del titolare dell'omonimo panificio che si trova nel paese. L'incidente è avvenuto poco dopo le 6 di stamattina lungo la statale 113 all'altezza del ristorante-pizzeria La Torre

Perde il controllo dell'auto e si va a schiantare prima contro il guardrail e poi contro un muretto: è morto così Herik Scalavino, 19 anni, figlio del titolare dell'omonimo panificio che si trova a Villagrazia di Carini.

L'incidente è avvenuto stamattina, poco dopo le 6, in una curva della strada statale 113 (in territorio di Villagrazia di Carini) all'altezza del ristorante-pizzeria La Torre. Il ragazzo si stava recando al lavoro a bordo di una Ford Ka lungo la direttrice Carini-Cinisi, quando per motivi ancora da accertare avrebbe perso il controllo del mezzo e invaso la corsia opposta.  

Dopo l'impatto, il corpo di Scalavino è stato sbalzato fuori dall'abitacolo. Così lo hanno trovato carabinieri, vigili del fuoco e i sanitari del 118 intervenuti sul posto assieme al medico legale. Per Scalavino non c'è stato nulla da fare: è stata infatti constatata la morte. Il pm di turno ha disposto la restituzione della salma ai familiari per poter celebrare i funerali.  

Tantissima la commozione tra familiari, amici e conoscenti non appena si è diffusa la notizia: "Non mi dimenticherò mai tutte le cose che abbiamo fatto da bambini - scrive su Facebook Angelo Scalavino, fratello di Herik - e quante cose abbiamo rotto giocando con la palla. Se in futuro romperò qualcosa... dirò sempre che sei stato tu. Riposa in pace fratellino mio, ti voglio bene".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villagrazia di Carini, perde il controllo dell'auto e si va a schiantare contro un muretto: morto un 19enne

PalermoToday è in caricamento