Incidente in viale Regione, Golf tampona autocisterna che travolge altre due auto

E' di due feriti il bilancio dello scontro avvenuto all'altezza di via Perpignano. Poco dopo registrato un altro incidente sulla circonvallazione: un 64enne ha perso il controllo, ha sbattuto contro il guardrail e si ribaltato con la sua sua Opel

La Volkswagen dopo l'impatto con l'autocisterna

Tamponamento fra tre macchine e un’autocisterna in viale Regione. Lo scontro che ha mandato in tilt la circolazione è avvenuto questa mattina, poco prima delle 10, nella carreggiata in direzione Trapani, all’altezza di via Perpignano. Feriti i conducenti di due delle auto coinvolte, un 23enne e una cinquantenne, portati entrambi al pronto soccorso.

Secondo una prima ricostruzione i mezzi si erano fermati al semaforo. Nell’ordine, dal primo all’ultimo della fila, c’erano una Fiat 500, una Fiat Punto, l’autocarro e infine la Volkswagen Golf. Per cause ancora da accertare il conducente dell’auto tedesca, il 23enne M.A., avrebbe tamponato l’autocarro che trasportava liquido infiammabile.

A causa dell’improvviso impatto l’autotrasportatore avrebbe sollevato il piede dalla leva della frizione facendo “saltellare” il mezzo pesante e travolgendo le altre due macchine che aveva davanti. In viale Regione sono intervenute le ambulanze del 118 che hanno portato il giovane al Civico e la donna al Policlinico. Illesi il conducente della Punto e l’autotrasportatore.

I primi accertamenti eseguiti dal personale medico nelle due aree d'emergenze avrebbero escluso gravi conseguenze per entrambi i feriti. Sulla circonvallazione sono intervenuti anche gli agenti dell'Infortunistica della polizia municipale che hanno eseguito i rilievi per ricostruire l’ordine delle auto ferme al semaforo e la dinamica del successivo scontro. 

Un altro incidente si è verificato questa mattina in viale Regione, nella carreggiata in direzione Trapani ma all’altezza di corso Calatafimi. Il conducente di una Opel Crossland, un uomo di 64 anni, avrebbe perso il controllo schiantandosi con l’auto contro il guardrail e infine ribaltandosi. Per lui solo tanta paura e nessuna conseguenza fisica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm "spacca weekend" e spostamenti vietati: si cambia colore tra sabato e domenica?

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, quasi duemila contagi in 24 ore: la Sicilia presto sarà "zona rossa"

  • Coronavirus, Musumeci chiede la zona rossa a Conte: "Altrimenti firmo io l'ordinanza"

  • Nuovo Dpcm: Governo conferma l'ipotesi dello stop all'asporto per i bar dopo le 18

  • La quindicenne costretta a prostituirsi: "Mi davano anche 150 euro a rapporto, ero un oggetto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento