menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente di via Brunelleschi

L'incidente di via Brunelleschi

Incidenti, due persone morte in ospedale dopo giorni di agonia

Cesare Seminara, 48 anni, lo scorso primo maggio si era schiantato contro un albero a bordo della sua Ford Escort, insieme alla figlia di 12 anni. Deceduto anche Giovambattista Prestigiacomo, l'anziano investito un mese fa in via Brunelleschi

E' morto dopo quasi due settimane di agonia Cesare Seminara, 48 anni, che lo scorso 1° maggio si era schiantato contro un albero in viale MichelangeloL'uomo era alla guida della sua Ford Escort, insieme alla figlia di 12 anni. Poi - a causa di un malore - ha perso il controllo del mezzo, finendo prima sullo spartitraffico e poi contro un albero, all'altezza di via Badia, in corrispondenza del civico 865. Le condizioni di Seminara erano apparse subito critiche. Immediatamente ricoverato a Villa Sofia, l'uomo si è spento la scorsa notte. 

E a distanza di poco più di un mese, è morto anche Giovambattista Prestigiacomo, di 76 anni, l'uomo che era stato investito da una Toyota Yaris in via Brunelleschi, lo scorso 7 aprile mentre attraversava la strada con la moglie. Secondo una prima ricostruzione, la conducente del mezzo, una donna di 40 anni, stava effettuando la retromarcia per uscire da un posteggio e non si è accorta della coppia che passava dietro. L'anziano era stato portato a Villa Sofia in codice rosso, con un grave trauma cranico. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento