menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Incidente in viale del Fante, schianto nella notte: due giovani in prognosi riservata

Ad avere la peggio due ragazzi di 20 e 21 anni, sbalzati dallo scooter e finiti sull'asfalto all'altezza di Case Rocche. Indagini dell'Infortunistica per chiarire se sia stato un incidente autonomo o siano coinvolti altri mezzi

Schianto nella notte, due giovani feriti gravemente. L’incidente è avvenuto poco prima delle ore 4 in viale del Fante, all’altezza di Case Rocche, dove il ciclomotore sul quale viaggiavano S.G. (20 anni) e B.C. (21) è finito sull’asfalto. I due, soccorsi in un primo momento dalla polizia e poi dal personale sanitario del 118, sono stati trasportati d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale Villa Sofia. I medici, per il momento, hanno preferito mantenere riservata la prognosi per entrambi i ragazzi.

Sul posto è arrivata anche una pattuglia della sezione Infortunistica della polizia municipale, impegnata a ricostruire la dinamica dell’incidente. "Ancora non abbiamo chiaro cosa sia accaduto - spiegano dal Comando di via Dogali - e se oltre al loro ciclomotore, che risulta senza assicurazione, siano stati coinvolti altri mezzi. Stiamo cercando di capire se abbiano perso autonomamente il controllo del mezzo o a causa di un’auto sbucata fuori all’ultimo momento e se ci sia stato un qualche impatto, anche lieve".

Le condizioni dei due ragazzi sono apparse delicate agli occhi dei medici che li hanno presi in cura. Gli uomini della polizia municipale hanno posto sotto sequestro il ciclomotore, che risulta intestato alla madre del 21enne, e lo hanno affidato in custodia giudiziaria a una ditta, in attesa che venga fatta luce sull’incidente. Lo scorso martedì uno scooter è stato travolto da un tir in via Messina Marine, all’altezza di via Lauricina. A bordo c’erano due ragazzini di 14 e 15 anni. Ad avere la peggio la passeggera, M.M., ricoverata in prognosi riservata al Civico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento