menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Incidente in via Salemi

Incidente in via Salemi

Incidente in via Salemi, scontro auto-bici elettrica: morto un giovane

L'impatto nella zona di corso dei Mille. Gli operatori del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto 118, polizia e vigili urbani, impegnati a risalire all'identità del ragazzo: non aveva addosso né documenti né cellulare

Tragico incidente nella zona di corso dei Mille. In via Salemi un giovane di circa 18 anni ha perso la vita in seguito a uno scontro tra una Fiat Panda verde e una bicicletta elettrica di colore bianco. I soccorritori del 118 purtroppo non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Non si conosono ancora le generalità della vittima, che non aveva né documenti né cellulare. Sul posto la polizia e vigili urbani (video in basso), impegnati a risalire all'identità del ragazzo. Il conducente dell'auto è stato ascoltato dagli agenti a bordo del furgone della sezione Infortunistica.

Aggiornamentio: identificata la vittima

Secondo una prima ricostruzione il giovane a bordo della bici stava percorrendo via Giuseppe Cirincione, una via pressochè buia, quando è avvenuto l'impatto che lo ha sbalzato dal sellino e lo ha scaraventato a terra, facendogli battere con violenza la testa contro l'asfalto. L'automobilista, un uomo di 36 anni, lo avrebbe visto sbucare all'ultimo, non riuscendo a scansare la bici ed evitare lo scontro. Nel luogo dell'incidente sono arrivate una ventina di persone, che con un tam tam di telefonate hanno fatto girare la voce per rintracciare i familiari, ignari di quanto accaduto a più di un'ora dall'incidente.

In corso dei Mille, intanto, numerosi automobilisti si sono accostati per chiedere informazioni ai vigili, cercando conferme per capire chi fosse il giovane. "Possiamo avvicinarci a vedere? Perchè abbiamo un cugino che la bici elettrica", chiede uno. "Ma si sa chi è?", aggiunge un'altra ragazza. La salma, qualora non si presentasse nessuno, sarà trasportata in obitorio. Gli agenti di polizia hanno cercato il portafogli con i documenti o il cellulare, ma pare che il giovane stesse girando in bici senza nulla addosso. Saranno gli accertamenti della polizia municipale a chiarire l'esatta dinamica dell'incidente e le eventuali responsabilità delle parti.

Nella giornata di oggi un altro giovane è morto, nel reparto di Seconda rianimazione del Civico. Silvio Signorelli, 17 anni, ha lottato per tre giorni nel suo letto d'ospedale dopo l'incidente avvenuto lo scorso 6 gennaio in via Villagrazia. I genitori hanno firmato il consenso per l'espianto degli organi. Dopo quasi dieci giorni di agonia è deceduto anche Salvatore Lo Biondo, palermitano residente a Villabate e conosciuto dagli amici come Filippo. Il cinquantenne potrebbe essere caduto con lo scooter a causa di una buca nella circonvallazione di Monreale, mentre accompagnava a casa una sua amica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento