rotate-mobile
Incidenti stradali Terrasini / Corso Vittorio Emanuele

Incidente a Terrasini, con il Suv travolge uno scooter e scappa: feriti due ragazzi

Lo scontro all'incrocio tra via Roma e corso Vittorio Emanuele. Ricoverati i due giovani, entrambi minorenni: uno di loro ha riportato un trauma cranico. Sull'episodio indagano i carabinieri che cercheranno di rintracciare l'automobilista che rischia una denuncia per omissione di soccorso

Travolge due ragazzi a bordo di uno scooter e scappa lasciandoli per terra. I carabinieri indagano per rintracciare l'automobilista coinvolto in un incidente avvenuto ieri sera, intorno alle 23.30 a Terrasini, all'incrocio tra via Roma e corso Vittorio Emanuele. Secondo il racconto di alcuni testimoni si tratta di un Suv che sarebbe stato inquadrato da alcune telecamere di videosorveglianza. "Ho sentito i familiari dei due ragazzi, finiti in ospedale, e a loro rivolgo i miei auguri. Rammarica il fatto - dice a PalermoToday il sindaco Giosuè Maniaci - che questa persona non si sia fermata. Gli lancio un appello: autodenunciati e assumiti le tue responsabilità".

Stando a quanto ricostruito dai militari della stazione di Terrasini e della Compagnia di Carini l'auto stava percorrendo il corso principale mentre i due ragazzi in scooter, entrambi minorenni, provenivano da via Roma e stavano attraversando l'incrocio: "Se confermata la dinamica, il torto - prosegue il sindaco - sarebbe dei due giovani perchè avevano lo stop. Ciò non toglie che l'automobilista avesse il dovere di fermarsi e sincerarsi delle loro condizioni. Uno di loro, quando è stato soccorso, era quasi privo di coscienza".

A lanciare l'allarme sono stati alcuni residenti che avrebbero assistito all'impatto. Poco dopo sono intervenuti i sanitari del 118 a bordo di due ambulanze con le quali hanno accompagnato i feriti negli ospedali Civico e Villa Sofia. Mentre uno se l'è cavata con qualche escoriazione e delle lesioni alle gambe, che richiederanno comunque il consulto di uno specialista, l'altro ragazzo - che ha battuto la testa e perso molto sangue - ha riportato un trauma cranico. Fortunatamente non è stato necessario sottoporlo ad alcuna operazione chirurgica.

I carabinieri hanno ascoltato alcuni potenziali testimoni, tra i quali altri ragazzi che a quell'ora si trovavano in corso Vittorio Emanuele, e acquisito le immagini di alcune telecamere installate nella zona. Da chiarire se i due ragazzi indossassero il casco. "Gli investigatori sono fiduciosi - conclude Maniaci - di riuscire presto a individuare il responsabile. Nella speranza che non ci siano gravi conseguenze, invito questa persona a costituirsi e a presentarsi in caserma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente a Terrasini, con il Suv travolge uno scooter e scappa: feriti due ragazzi

PalermoToday è in caricamento