rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Incidenti stradali Via Montepellegrino

Incidente di via Montepellegrino, morta anche la ragazza rimasta ferita

Giada Mettier è spirata all'ospedale di Villa Sofia. Le sue condizioni erano apparse subito disperate. Sabato notte viaggiava a bordo della Ducati insieme a suo cugino, Manolo Di Franco, morto sul colpo. E' l'ultima vittima di un week end nerissimo sulle strade

Il miracolo non è arrivato. Non ce l'ha fatta Giada Mettier, la ragazza di 22 anni rimasta ferita nell'incidente di sabato notte in via Montepellegrino. Giada è deceduta ieri sera a Villa Sofia intorno alle ore 22.30. Adesso - fanno sapere dall'ospedale - si trova nella camera mortuaria del nosocomio. Le sue condizioni erano apparse subito gravi.

La Ducati sulla quale viaggiavano lei e il cugino, Manolo Di Franco, si è schiantata contro quattro auto. Le cause dell'incidente sono ancora oggetto di indagine della sezione infortunistica della polizia municipale. Manolo aveva lavorato come operaio. E da poco aveva aperto un'officina.

Si tratta dell’ennesima strage che insanguina le strade della provincia. Sempre sabato notte ha perso la vita una ragazza di Balestrate, Giuliana Ballerino. Venerdì scorso invece a perdere la vita in un tragico incidente lungo la litoranea di Mongerbino sono stati Roberto Di Marco (43 anni) e Michele Lo Coco (32), estratti dalle lamiere accartocciate della Volvo sulla quale viaggiavano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente di via Montepellegrino, morta anche la ragazza rimasta ferita

PalermoToday è in caricamento