Lunedì, 21 Giugno 2021
Incidenti stradali Sperone / Via Messina Marine

Incidente mortale in via Messina Marine: getta la spazzatura, pedone travolto e ucciso

Dopo l'impatto è stato soccorso e poi trasportato all'ospedale Civico dove però si è spento a causa delle gravi ferite. La vittima si chiamava Salvatore Guercio e aveva 73 anni

Il 2020 palermitano inizia con una tragedia. Un uomo di 73 anni, Salvatore Guercio, questa notte è stato investito da un'auto e ucciso in via Messina Marine mentre attraversava. Secondo una prima ricostruzione era sceso in strada per buttare la spazzatura. L'uomo era noto nella zona: gestiva infatti un bar ed era il padre di un operatore del servizio anticendio.

L'incidente è avvenuto mentre nelle abitazioni erano in corso i festeggiamenti di Capodanno. Dopo il violento scontro il 73enne è stato soccorso e poi trasportato all'ospedale Civico dove è morto a causa delle gravi ferite. Gli agenti della sezione Infortunistica stanno indagando per chiarire i contorni del tragico impatto. L'investitore rischia adesso l'accusa di omicidio stradale. Si tratta dell'ennesimo incidente mortale in via Messina Marine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente mortale in via Messina Marine: getta la spazzatura, pedone travolto e ucciso

PalermoToday è in caricamento