menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente in via Marconi, travolge moto e fugge: rintracciato e denunciato

Sul posto i carabinieri, il 118 e la polizia municipale. L'automobilista, un ragazzo di 19 anni, è stato bloccato dai militari all'altezza di via Dante. Ha ammesso le proprie responsabilità e ha detto di non essersi fermato per paura. Il motociclista è rimasto ferito ed è in ospedale

Ancora un incidente stradale e un automobiilista che non si ferma a prestare soccorso, per le strade di Palermo. Siamo in via Marconi, all'angolo con via Cusmano, dove alle prime luci dell'alba c'è stato uno scontro tra una moto e una Toyota Yaris. Il conducente dell'auto è fuggito, ma è stato rintracciato e denunciato poco dopo dai carabinieri. Il motociclista è invece stato soccorso ed è in ospedale.

L'impatto si è verificato intorno alle 5,15 del mattino. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti. Sul posto i carabinieri, il 118 e la polizia municipale. Secondo quanto ricostruito dai militari subito dopo l'impatto tra i due veicoli, l'automobilista - S.F., palermitano di 19 anni - è scappato. I militari dell'Arma della stazione Olivuzza lo hanno intercettato all'altezza del civico 109 di via Dante. Una volta bloccato, ha ammesso le proprie responsabilità e ha detto di non essersi fermato a prestare soccorso per paura. Il giovane è stato sottoposto all'alcol test, che è risultato negativo. A suo carico è scattata la denuncia in stato di libertà per omissione di soccorso. Auto e patente sono adesso sotto sequestro.

Il personale del 118 ha invece soccorso il motociclista, A.D.C, di 18 anni. Il giovane ha riportato fratture multiple alle gambe ed è stato condotto al Civico. Adesso è ricoverato nel reparto di Chirurgia plastica e successivamente sarà trasferito a Ortopedia. Non è, secondo quanto reso noto, in pericolo di vita. Sono in corso i rilievi per capire l'esatta dinamica dei fatti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento