rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Incidenti stradali Boccadifalco / Via Umberto Maddalena

Incidente alla Conigliera, si ribaltano con la Smart: feriti tre giovani, due in prognosi riservata

Ad avere la peggio sono stati i due passeggeri, una ragazza di 21 anni e un ragazzo di 22, portati al Civico e a Villa Sofia. Meno gravi le condizioni del conducente, un 25enne, soccorso e andato all’Ingrassia. Un altro scontro invece allo Zen: un 33enne finisce a Villa Sofia

Ha perso il controllo dell’auto via Umberto Maddalena, a Boccadifalco, invadendo la corsia opposta e finendo tra le sterpaglie e ribaltandosi con una Smart. E’ di tre feriti - due dei quali in prognosi riservata - il bilancio dell’incidente avvenuto stanotte, intorno alle 2. I due più gravi, una ragazza di 21 anni e un amico di 22, sono stati portati rispettivamente nei pronto soccorso del Civico e di Villa Sofia. Nessuna grave conseguenza invece per il conducente, un 25enne soccorso e condotto dal 118 all’Ingrassia per accertamenti.

Secondo una prima ricostruzione i tre amici si trovavano a bordo di una Smart e stavano percorrendo via Umberto Maddalena in direzione piazza Pietro Micca. Per cause ancora da accertare l’automobilista sarebbe finito fuori strada con l’auto, cappottando e terminando la corsa al centro della carreggiata. Dopo le segnalazioni arrivate al 112 sono intervenuti gli agenti dell’Infortunistica, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che hanno fornito supporto per estrarre i giovani dall’abitacolo e riportare il mezzo sulle sue ruote.

Grande apprensione di familiari e amici per le condizioni dei tre feriti. La ragazza, dopo una prima tappa al pronto soccorso del Civico, è stata trasferita nel reparto di Neurorianimazione mentre l’amico 22enne, che ha riportato un delicato trauma facciale, è stato ricoverato al Trauma center di Villa Sofia dove sarà sottoposto a un intervento chirurgico.

Un altro grave incidente è avvenuto intorno alle 20.30 di ieri in via Sandro Pertini, allo Zen. A scontrarsi all’incrocio con via Patti sono state una Volkswagen Up e una Ape Piaggio. Ad avere la peggio è stato il conducente di quest’ultima, un ragazzo di 33 anni che è stato portato d’urgenza con l’ambulanza al Trauma center di Villa Sofia. Non desterebbero invece preoccupazioni le condizioni dell’automobilista che guidava l’altro mezzo, una ragazza di 23 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente alla Conigliera, si ribaltano con la Smart: feriti tre giovani, due in prognosi riservata

PalermoToday è in caricamento