Incidente in via Evangelista Di Blasi, scontro fra due auto: una andava controsenso

L’impatto all’altezza del civico 104, nel tratto in cui da pochi giorni è stato istituito il senso unico di marcia. Marito e moglie si trovavano sulla loro Citroen C3 quando il conducente di una Fiat Punto gli è piombato addosso

Le due auto dopo lo scontro in via Evangelista Di Blasi

Scontro frontale fra due auto in via Evangelista di Blasi. L’incidente è avvenuto intorno alle 19 di ieri all’altezza del civico 104, nel tratto in cui è stato istituito da qualche giorno il senso unico di marcia, tra via Romualdo Salernitano e via Raffaello Politi. Ad avere la peggio marito e moglie, rispettivamente di 42 e 36 anni, rimasti feriti e portati al pronto soccorso

La coppia si trovava a bordo di una Citroen C3 e stava percorrendo la strada in direzione di viale Regione quando un 34enne al volante di una Fiat Punto di colore rosso è piombato loro addosso. L’impatto è stato molto violento, tanto da far staccare e rotolare via la ruota anteriore sinistra di una delle due auto. Due le ambulanze del 118 intervenute per soccorrere e portare marito e moglie all'Ingrassia.

Sul posto anche il personale dell’Infortunistica che ha eseguito i rilievi stradali e ulteriori alcuni accertamenti sul 34enne rimasto illeso. Di fronte agli agenti in divisa l'automobilista avrebbe opposto resistenza prima di essere identificato e sottoposto ad alcol e drug test. "Ha provato ad allontanarsi - racconta un testimone a PalermoToday - ma è stato più volte fermato dai vigili".

La scorsa settimana il Comune e la polizia municipale avevano reso nota una variazione alla circolazione stradale che riguarda proprio via Giovanni Evangelista Di Blasi. Dal 9 marzo infatti è possibile percorrere la strada, nel tratto compreso tra via Romualdo Salernitano e via Raffaello Politi, solo in direzione via Castellana-viale Regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nello stesso provvedimento gli uffici comunali avrebbero predisposto l’istituzione di percorsi pedonali della larghezza di 1,50 metri per garantire la sicurezza dei pedoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

  • Coronavirus, in Sicilia registrati altri 95 contagi: 559 i pazienti ricoverati

Torna su
PalermoToday è in caricamento