Incidente in via Dante, scontro fra un'auto e una bici: ventenne in prognosi riservata

L'impatto è avvvenuto all'altezza dell'incrocio con via Benedetto Civiletti. Coinvolti un automobilista alla guida della sua Renault Clio e il giovane ciclista portato d'urgenza al Civico. Indaga l'Infortunistica della polizia municipale

L'incrocio tra via Dante e via Benedetto Civiletti

Ventenne in prognosi riservata dopo lo scontro fra una bicicletta e un'auto. E’ accaduto ieri pomeriggio in via Dante, all’altezza di Benedetto Civiletti, dove i sanitari del 118 hanno prestato le prime cure al giovane G.S. e lo hanno portato a bordo di un'ambulanza al pronto soccorso del Civico dov’è entrato in codice rosso.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Infortunistica della polizia municipale per effettuare i rilievi e stabilire l’esatta dinamica dello scontro. Secondo una prima ricostruzione l’automobilista, che si trovava al volante di una Renault Clio, stava percorrendo via Dante quando avrebbe svoltato a sinistra in via Civiletti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In quel punto, a pochi metri da Palazzo Ziino, è avvenuto lo scontro con il ventenne che è stato sbalzato dal sellino ed è caduto con violenza sull'asfalto bagnato dopo l'abbondante pioggia di ieri. Sia l'auto che il mezzo a due ruote sono stati sequestrati per accertamenti in attesa che i medici si esprimano sulle condizioni del ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'università: "Calo dei contagi, l'epidemia in Sicilia finirà prima che altrove"

  • Moggi: "Padre Pio è apparso in sogno a una signora di Palermo e ha fatto una profezia su di me"

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, in Sicilia sospeso l'avvio della stagione balneare

  • Un cerotto contro il Covid-19: il vaccino scoperto dagli scienziati Usa gemellati con Palermo

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

Torna su
PalermoToday è in caricamento