Incidenti stradali Politeama / Via Francesco Crispi

Via Crispi, ciclista a terra: ambulanza ferma nel traffico

Uomo si scontra con un'auto e finisce sull'asfalto. I soccorsi arrivano con un maxi ritardo. Il mezzo del 118 resta intrappolato nel traffico, paralizzato dai lavori in corso nel sottopassaggio e dalle macchine posteggiate accanto alla pista ciclabile

In un angolo della strada ci sono bici, casco, borracce e un uomo a terra, dolorante. A 300 metri c’è un’ambulanza, intrappolata nel traffico. Brutto incidente a due passi dalla Cala. Un ciclista, S.G. di circa 40 anni, s’è scontrato con un’auto, ed è rimasto a terra. Sul banco degli imputati ci sono i ritardi dei soccorsi. Sono da poco passate le 13, quando il mezzo a due ruote, stando alle prime informazioni raccolte sul posto, avrebbe imboccato la corsia laterale del sottopassaggio di via Crispi, in direzione porto. Poi lo scontro con un’auto, un’utilitaria grigia. Pochi minuti dopo si sente la sirena dell’ambulanza. Chi presta i primi soccorsi al ciclista ferito, inizia a scorgere il mezzo.

C’è traffico, a complicare le cose si ci mettono anche i lavori in corso che dimezzano la carreggiata del sottopassaggio, e le auto posteggiate accanto alla pista ciclabile. L’ambulanza resta intrappolata nel caos. Il traffico è paralizzato: si va a passo d’uomo. Il mezzo del 118 riesce a farsi spazio al rallenty: 15 minuti per percorrere poche centinaia di metri.

L’uomo è stato poi immobilizzato e portato via in barella. Adesso è al pronto soccorso del Policlinico in codice verde in attesa di essere sottoposto a degli esami. Da ricostruire la dinamica dell’incidente. Sul posto sono intervenute diverse pattuglie delle municipale ed un camioncino dell’infortunistica stradale. La bici è stata rimossa alle 16, solo allora il traffico è tornato a scorrere con regolarità. La polizia sta eseguendo i rilievi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Crispi, ciclista a terra: ambulanza ferma nel traffico

PalermoToday è in caricamento